Lo staff del Professor Tirelli, composto da medici ed infermieri professionisti, segue inoltre i pazienti con Sindrome da Fatica cronica (CFS), patologia da lui descritta per la prima volta all’inizio degli anni novanta con ormai un’esperienza acquisita su alcune decine di migliaia di pazienti provenienti da tutta Italia.

Negli ultimi anni, 150 pazienti con CFS sono stati trattati con Ossigeno-ozonoterapia che si è dimostrata l’arma più efficace nel trattamento di questa patologia con l’80% di risposte cliniche ottenute, sia con grande autoemotrasfusione o con insufflazione rettale e piccola autoemotrasfusione combinate, oltre che con infiltrazioni locali di ozono.

Risultati altrettanto buoni si sono verificati anche nella Fibromialgia e nella Sensibilità chimica multipla, due patologie simili alla CFS che non beneficiano solitamente dei trattamenti tradizionali.

La Fibromialgia e la Sensibilità chimica multipla sono pertanto patologie trattate nel centro MEDE soprattutto con Ossigeno-ozonoterapia.

CENTRO TUMORI

Consulti Oncologici

Test Genetici (anche in patologie non oncologiche)

Terapia Biologica Personalizzata

STANCHEZZA CRONICA E FIBROMIALGIA

Valutazione clinica e genetica anche nella fibromialgia
e nella sensibilita chimica multipla.

Valutazione clinica della stanchezza in altre patologie

APPLICAZIONI OSSIGENOZONOTERAPIA

– Stanchezza cronica (sindrome da fatica cronica, cfs)

– Stanchezza

• in malattie croniche

• nelle malattie neuro degenerative
(Sclerosi multipla, Parkinsons, Sla, Alzhaimer)

• negli anziani (anti-aging)

• post stress

• post e pre agonistica

– Fibromialgia

– Sensibilita chimica multipla

– Tumori (paliativa e durante le terapie mediche e non)

– Artrosi

– Ernie discali e mal di schiena

– Cellulite (lipodistrofia) malattie vascolari periferiche e cefalee

– Aiuto per lo sportivo (distorsioni, dolori articolari post trauma, sciatalgia, ernie e protusioni discali, fascite plantare, tendine d’Achille, borsiti, tendiniti, cervicobrachialgia, tunnel carpale, gonartrosi, riduzione tempi d’abilitazione)